MARCHI

Famille Brèchet

CHÂTEAUNEUF DU PAPE / FRANCIA

Lo Château Vaudieu, situato nel cuore della denominazione “Chateauneuf du Pape”, é stato costruito nel 1767 dall’ammiraglio Gérin, tenente dell’Ammiragliato di Marsiglia. Per oltre 250 anni, la “Val de Dieu” (Valle di Dio), un ambiente adatto per la coltivazione, da cui il nome “Vaudieu”, ha ospitato un vigneto nel suo paesaggio di colline e terrazze che godono della migliore esposizione possibile. A metá del XIX secolo, poco prima della crisi della fillossera, la tenuta ha posseduto uno dei quattro grandi vigneti Chateauneuf du Pape, in grado di produrre più di 200 hl di vino di qualitá. Sotto la guida di Gabriel e Juliette Meffre le vigne hanno raggiunto la loro dimensione attuale di 70 ettari nel raggio di 450 metri da un bicentenario cedro del Libano, un ospite speciale dello Chateau dal XVIII secolo. Alla morte di Gabriel Meffre nel 1987, la figlia Sylvette Bréchet ha preso in mano il destino di questa magnifica proprietá. Nel 1990 é stata raggiunta da suo figlio Laurent, e poi da Julien nel 2006. Con il loro coinvolgimento, la cantina é stata modernizzata in modo da gestire separatamente le uve provenienti dai 32 appezzamenti di vigneti che sono stati ri-delimitati al fine di ottenere il miglior potenziale da ogni “terroir”.

ROUGE CHATEAU DE VAUDIEU

4034MA

BLANC CHATEAU DE VAUDIEU

4035MA

BLANC CLOS DU BELVEDERE

4036MA

ROUGE VAL DE DIEU

4037MA

ROUGE L’AVENUE DE VAUDIEU

4038MA

ROUGE AMIRAL G.

4039MA