MARCHI

Bargylus

Bargylus - Jebel Al - Ansariye / Siria

Nel nord-est della Siria, la valle degli Orontes collega e delimita le pianure selvagge e i terreni coltivati. Questa é la culla della dinastia romana di Severan, e la terra ricca che ospita il Domaine de Bargylus proprietá della famiglia Johnny R. Saadé. Antiochia non é lontana e il vicino villaggio di Deir Tou- ma, letteralmente “Convento di Tommaso”, si trova vicino alle reliquie dell’epoca crociata e del famoso Saladino. Citato da Plinio l’anziano, il monte Bargylus, é conosciuto oggi come Jebel Al-Ansariyé. I vigneti si sviluppano den- tro Lattaquie, ad un’altitudine di 900 metri, con grande variazioni di temperatura dal giorno alla notte che favori- scono lo sviluppo degli aromi. Il clima, diverso da quello di Château Marsyas, é piú fresco e meno asciutto grazie ai venti provenienti dal Mediterraneo. Le estati sono ab- bastanza calde, buone per la maturazione prolungata delle uve. L’autunno é spesso prematuro, e favorisce la lenta maturazione fenolica senza sacrificare l’aciditá del- le uve e il loro aroma.

Bargylus Red

4111MA

Bargylus White

4112MA